PARRUCCHIERE GREEN – SI PUO’ FARE

L’adattamento ad una nuova città passa per tante cose, tra le quali trovare un nuovo parrucchiere che possa soddisfare le mie esigenze.

Vivo a Milano da qualche anno ormai, ma non c’era verso di trovare qualcuno che facesse per me, ma soprattutto per i miei capelli che “fan sempre come gli pare”!

Un giorno, passeggiando con Selvatico per le vie della città, passo davanti ad un salone e “BOOM”!

La mia vista viene attirata dalla scritta “Specialisti in erbe tintorie”.

Mi soffermo, studio la vetrina e la curiosità aumenta.

Tornata a casa faccio una ricerca su internet. Inizio a leggere di tinte naturali, zero chimica, trattamenti 100% vegetali e mi dico che devo assolutamente provare.

Prenoto il primo appuntamento per un semplicissimo taglio-piega e subito, appena vengo accolta nel salone, mi sento a mio agio.

Quando esco sono molto soddisfatta e sempre più incuriosita.

Qualche appuntamento dopo, la titolare, Gianna Longo, mi parla della loro filosofia ed io resto a bocca aperta!

Ve la faccio breve.

Ho trovato il mio salone di riferimento: finalmente un parrucchiere green!

Parrucchiere green
Gianna ed il suo staff

Per tanti motivi, innanzitutto il calore umano, l’attenzione al cliente, la competenza e la  gentilezza di tutto lo staff, Gianna in primis.

Da lì sono tornata altre volte, anche in una fase delicata della mia “storia tricotica” (non so se si può usare questo termine, ma poco importa) e sono stata seguita e consigliata in maniera meravigliosa.

Il punto cardine della filosofia di questo salone è che Gianna, dal 2018 ha abbandonato del tutto i prodotti chimici scegliendo per tutti i loro trattamenti le erbe ed i prodotti naturali.

Ho l’occasione di scambiare quattro chiacchiere con lei e resto affascinata dalla sua storia.

Di come abbia sempre avuto una predilezione per i prodotti naturali, di come abbia sfidato il parere di tutti quelli che cercavano di scoraggiarla e di come finalmente, il suo sogno di un salone completamente green sia diventato realtà.

Mi ha colpito molto anche il fatto che a questa passione per la sostenibilità, si accompagna un’umanità, una sensibilità ed un’empatia davvero profonde.

Volere è potere e lei ne è la testimonianza.

Avere un approccio sostenibile alla vita passa anche da quello che decidiamo di mettere sui nostri capelli.

Già, perchè ciò che utilizziamo sui capelli e sulla pelle poi ci penetra nel corpo e personalmente, il mio corpo lo vorrei nutrire con prodotti che lo fortificano, non che lo avvelenano.

Parlo soprattutto per noi donne che dedichiamo molta più attenzione a questo aspetto.

Ogni volta che esco da questo salone, esco col sorriso e vorrei che molte più persone si approcciassero a questo modo di trattare i capelli, ma che anche altri saloni si aprissero al vero green.

E’ una sfida certo, ma la soddisfazione che ho visto negli occhi di Gianna mi ha fatto capire che si può fare e gioverebbe a tutti, clienti e parrucchieri.

Vi invito quindi ad informarvi, a visitare il suo sito e capire che possiamo essere sostenibili anche passando dai capelli: Gianna Longo Daily Spa

parrucchiere green

Forse potrebbe interessarti leggere anche: “Green washing – Cos’è e come evitarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *