Oggi il blog compie 2 anni e ho deciso di festeggiare con un articolo da ombrellone (anche se io sotto l’ombrellone non ci andrò nemmeno quest’anno) che parla dei miei film del cuore.

L’altra sera scanalando in tv mi sono imbattuta in “Robin Hood – principe dei ladri” e alla famosa frase che Robin dice a Marian “Morirei per te” mi sono sciolta per la milionesima volta.
A quel punto ho deciso di stilare il mio elenco personale (non una classifica perché li amo tutti) di film d’amore che per la mia generazione sono diventati dei cult e che ogni volta ci fanno drizzare i peletti delle braccia, aggrovigliare le budella (come dice una protagonista che vedremo più sotto) e sognare ad occhi aperti ancora come quando eravamo adolescenti.

…ma veniamo al sodo.

(Ah, non mi metto a raccontare le trame tanto le sapete benissimo. Se non le sapete, chiedetemele via mail 🙂 )

1. GREASE

E’ il primissimo film che ricordo di aver visto da quando ho coscienza.
La compagnia di mio fratello maggiore ha organizzato una proiezione nel salone dell’oratorio, io non andavo ancora alle elementari, mi sono intrufolata, me lo sono visto tutto e me ne sono innamorata!
Battute a memoria: Tutte
Canzoni e balletti: Ad occhi chiusi
Ambientazione: la mia preferita!
Frase Top: “Dimmi tutto, cocco!”
Unica nota negativa: quel breve periodo in cui è stato ridoppiato (forse per i 25 anni dall’uscita nelle sale), ma fortunatamente è stata una breve parentesi che non si deve ripetere mai più

2. DIRTY DANCING

Nell’estate del 1994 io e la mia migliore amica abbiamo trascorso due mesi (giorno più giorno meno) a guardarlo ogni santo pomeriggio dopo il centro estivo. Ininterrottamente, senza stancarci mai.
E’ il film delle ragazze per antonomasia.
Ogni volta che lo danno in tv, credo che lo share si impenni visto che è quasi ipnotico per ogni individuo di genere femminile.
Più favola romantica di questa cosa c’è? Lei è bruttina e imbranata e nel giro di poche settimane impara a ballare e si fidanza con un figo spaziale.
La colonna sonora è stupenda e l’ambientazione pure.
Innumerevoli i tentativi di rifare il famoso “salto”, ma (almeno per me) non sono mai andati a buon fine.
Frase Top: “Nessuno può mettere Baby in un angolo”
Punto a sfavore: i fallimentari tentativi di remake.

3. PRETTY WOMAN

Altra favola da sogno.
A me Richard Gere non fa impazzire, ma in questo film bisogna ammettere che è dura non rimanere affascinate.
Lei è stupenda, di una freschezza meravigliosa. Ecco, forse non ci si riesce ad immedesimare proprio al 100% per ovvi motivi, ma chi non vorrebbe la Favola come Vivian? Ma soprattutto, chi non vorrebbe un complice come il sig.Thompson? 😉
Io canto ancora Kiss fingendo di avere il walkman nelle orecchie.
Frase Top: “Quella gran c**o di Cenerentola!”

4. ROBIN HOOD PRINCIPE DEI LADRI

Storia famosissima e riproposta in mille film. Notevole anche quello con Russel Crowe, ma questo, con un Kevin Costner che così in forma si è visto forse solo in Guardia del corpo, è entrato nel mio cuore.
Un cast eccezionale. (NB voi lo sapete che lo sceriffo di Notthingam è il professor Piton di Harry Potter? Ossia, il grandissimo Alan Rickman. Quando me l’hanno fatto notare, sono rimasta di stucco)
Occhi sognanti mentre Robin prende Marian e si cala dall’albero con una liana.
Frase Top: “Sei qui per me? Sei vivo?” – “Morirei per te”

5. NOTTING HILL

Di nuovo Julia Roberts e di nuovo una commedia romantica che ci ha conquistate subito.
Hugh Grant imbranato al limite del fastidioso, ma glielo possiamo perdonare perdindirindina!
Lei sempre stupenda e perfetta nella parte, ci fa vivere un’altra favola.
Spike che regala delle perle fantastiche (NB altro attore che ha recitato in Harry Potter, ma non vi dico chi è).
Colonna sonora di Ronan Keating che ai tempi aveva il suo gran perché.
La porta blu più famosa del cinema.
Frase Top: “Surreale, ma bello”

6. TITANIC

A distanza di 20 anni non fa più presa come quando è uscito nelle sale, ma allora è stato un evento.
Ricordo che è rimasto in programmazione per mesi. E’ uscito a gennaio e io ho convinto il mio fidanzato ad accompagnarmi verso marzo inoltrato. (Le mie amiche erano andate tutte al cinema coi fidanzati e io non volevo vederlo da sola).
Leonardo Di Caprio era all’apice della bellezza e faceva strage di cuori. E’ stato fatto addirittura un album di figurine ad hoc.
Non è una commedia, ma la storia d’amore che si sviluppava durante una tragedia così immane era veramente travolgente.
Amore, amore e ancora amore che traboccava da tutte le paratie (non così stagne, si è scoperto poi).
Ammetto che dopo averlo visto per intero, non sono più riuscita a guardarlo tutto perché la storia dell’affondamento mi mette troppa tristezza. Arrivo fino allo scontro con l’iceberg e poi mi fermo.
Lui bellissimo e squattrinato ci ha fatto sognare tutte quando con tanta faccia tosta e bella riesce a far innamorare Rose e la salva in tutti i modi in cui poteva essere salvata.
Si sa che i finali devono essere funzionali alla trama e tutto il resto, ma io, continuo a sostenere che un finale positivo, almeno per la storia d’amore, non era così una brutta idea.
Frase Top: “Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti”

7. VIA COL VENTO

Lungo è lungo, un po’ datato, ma a mio avviso è un film senza tempo.
La prima volta che l’ho visto mi aspettavo un mappazzone noioso e invece sono rimasta folgorata.
Certo, ci sono scene che non mi piace guardare (vedi alla voce Diletta + cavallo), ma come si fa a non amare alla follia Mami, desiderare di indossare uno degli stupendi abiti delle invitate di Tara, tirare un ceffone fatto bene a Rossella quando esagera e poi tifare per lei quando implora Rett di restare o quando tira fuori più attributi di tutti gli uomini del cast e si rialza dopo ogni sciagura?!
Il finale va interpretato ed io ho deciso di interpretarlo in maniera positiva.
Frase Top: “Dopotutto domani è un altro giorno”

8. GHOST

Se penso a questo film penso ai fiumi di lacrime che ho versato.
A distanza di anni, oggi riesco a non piangere, ma dipende dallo stato emotivo del momento.
Tutti pensano alla straziante storia d’amore e alla potenza di quest’ultimo che va oltre i limiti umani. Come evitarlo del resto, Sam e Molly sono così innamorati e così sfortunati…
Io però voglio mettere in luce anche la bravissima Woopie Goldberg e il suo personaggio che regala parecchi sorrisi.
La colonna sonora è entrata nella storia e solo dal primo “Ooooh” già si pensa a Sam che accarezza la guancia di Molly”
Attualmente, non lo riguardo spesso. Forse perché non ho più tanta voglia di piangere, ma questo resta sempre un film che mi ha regalato molte emozioni quando ero più giovane.
Frase Top: “Ti amo” – “Idem”

9.FLASHDANCE

Qui il perno non è la favola o la storia d’amore, che comunque c’è ed è bella, ma il sogno.
Ho scelto questo fra tantissimi film “motivazionali” perché è uno dei primi che ho visto su questo filone.
Prendi la tua passione e non mollare mai! Credi nei tuoi sogni e portali avanti a qualunque costo!
Siamo tutti d’accordo che non è Jennifer Beals a ballare la scena finale vero? Beh, chiunque sia, resta una delle scene di danza più fiche (non si dice, ma non mi veniva una parola più adatta) della storia!
Menzione d’onore per “What a feeling” cantata da Irene Cara, che è da sempre una delle mie canzoni preferite.
Frase Top: “Tu esci, la musica attacca e tu cominci a sentirla”

10. ALADDIN

Un cartone Disney su tutti, in rappresentanza dei tantissimi che amo.
L’ho visto al mare con mio fratello e mia sorella e abbiamo riso tantissimo.
Poi VHS quasi consumata a furia di rivederla.
Le atmosfere magiche, le canzoni e l’interpretazione magistrale di Gigi Proietti che ci ha regalato un genio pazzesco!
Alzi la mano chi non ha mai desiderato essere presa per mano e caricata su un tappeto magico per girare il mondo in una notte!
La canzone della colonna sonora ovviamente io la ascolto solo cantata nella versione del cartoon, altre non ne voglio sentire!
Frase Top: “Fenomenali poteri cosmici, in un minuscolo spazio vitale”

11. FORREST GUMP

Un film che è un epopea, un modo originale di vedere la storia recente degli Stati Uniti e un modo curioso e sincero di vedere il mondo, l’amore e l’amicizia. Non l’ho visto appena uscito, ma qualche anno in seguito, però mi ha conquistata fin dalla prima visione.
Qui si ride, si piange e ci si affeziona un sacco a Forrest che vive i sentimenti con una trasparenza quasi imbarazzante. Lui corre e correndo ci insegna tantissimo.
Forrest e Jenny come pane e burro. Quante lacrime e quanta emozione. Ancora oggi, quando lo danno in tv, io e la mia amica ci messaggiamo perchè almeno un pezzetto lo riguardiamo sempre.

Tom Hanks è superbo e tutti gli oscar vinti sono strameritati.
Frase Top: “…e non ho altro da dire su questa faccenda.”

 

Ci sono anche pellicole più moderne che potrei inserire in quest’elenco, ma ho preferito rimanere in linea con quello che ho scritto all’inizio e parlare dei film che mi hanno conquistata quando ero bambina e adolescente.

Domande random:

– I vostri film del cuore?
– Avete capito a chi si aggrovigliano le budella e quando?
– Avete scoperto che parte fa Spike in Harry Potter?

(Fonte locandine – www.mymovies.it)

4 Replies to “Film del cuore”

  1. Ho amato Titanic dalla prima volta che l’ho visto, tipo a 8 anni, e da allora continua ad essere uno dei miei film preferiti di quelli che riguardo senza annoiarmi mai 😍😍😍
    Belli anche Notting Hill, Dirty Dancing, Grease… E Aladdin, uno dei miei Disney preferiti 😄😄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *