Vivere Ecogreen

Quest’anno ho deciso di provare ad impegnarmi di più per fare la mia microscopica parte ed essere un po’ più attenta all’ecologia.

Non posso limitarmi sempre ad indignarmi quando leggo o vedo notizie su come questo pianeta viene distrutto e maltrattato giorno per giorno.

http://mediterraneo.wwf.it/plastica.html

Sono consapevole che il mio sforzo, per quanto grande, sia una goccia nell’oceano, ma se non partiamo da noi stessi, come possiamo pretendere che le cose migliorino?

Ho deciso che in ufficio, per quanto possibile, utilizzerò solo materiale durevole perciò mi sono procurata:

una bottiglia di vetro per l’acqua (che bevo durante tutta la giornata),

una tazzina di ceramica per il caffè,

una tazza (quella in realtà la uso già da parecchio tempo) per le bevande calde,

posate di metallo per il pranzo.

Ecologia Ecologia

Unire queste piccolissime cose, all’autobus che finalmente sono tornata ad usare mi rende già più leggera.

Sicuramente si può fare di più e vedrò di impegnarmi per farlo.

Gia che ci siamo, vi segnalo il link di un blog (che trovate anche tra i siti amici) molto carino che sposa questa idea e anche di più.

La bella tartaruga

Settembre 2017:

Aggiorno questo articolo col mio ultimo eco-proposito appena intrapreso. Dal rientro delle vacanze ho deciso di andare e tornare dal lavoro in bicicletta. La mia fantastica compagna di avventure quando abitavo in campagna è sbarcata a Milano e ora mi porta in giro per la città facendomi fare tanto movimento (di cui ho sempre bisogno) e salvaguardando il portafogli (evitando di pagare l’abbonamento dei mezzi, almeno nei mesi con clima favorevole). Sembra faticoso, ma ci farete presto l’abitudine e vedrete che diventerà un’appuntamento indispensabile… provare per credere!

Potete trovare altri articoli sullo stesso tema qui:

Countrygirl in bicicletta

Giornata mondiale dell’ambiente – lotta alla plastica!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *