Vacanze: il bello è dappertutto!

Le vacanze: mare o montagna?

Da maggio fino alla partenza per le vacanze, vengo bombardata dalla sequenza:

X: “Dove vai in vacanza?”
E: “In montagna”
X: “Ma sei sicura?” – “Coosaaa?” – “Perché non vai al mare?” – “Ma che noia!” – “Perché non ti ribelli?”

Bene, oggi mi va di spiegare alcune cose.

Di base io adoro viaggiare e andare in giro, ovunque. Amo vedere posti nuovi e basta essere lontana da casa, con le persone giuste, e io sono felice.

Detto ciò, io amo il mare tanto quanto la montagna e in parallelo, odio tante cose del mare quanto della montagna.

Mi piace il panorama del mare, il profumo dell’aria, la sabbia quando è fresca e infilarci dentro i piedi, il sole al mattino presto o la sera quando tramonta, i colori, il clima disteso e rilassato. Il cibo, per lo più a base di pesce, i costumi da bagno colorati, l’odore della crema solare, la focaccia per merenda, i vestiti leggeri, i capelli schiariti e le guance arrossate, la brezza della sera.

Di contro a tutte queste cose belle, c’è il caldo insopportabile che mi fa venire mal di testa, il casino in spiaggia, i piacioni che si credono i più fighi della costa e invece ti infastidiscono, la gente maleducata che non concepisce l’idea di esserlo, la noia di stare ore in spiaggia a fare niente, l’ombra inesistente perché se la sono già pigliata gli altri, i prezzi alle stelle, le code in autostrada, o in aeroporto, o ovunque si debba farle.

Anche la montagna ha i suoi pro e i suoi contro.

Adoro il freschino, dormire con la coperta, il sole che ti scalda senza ustionarti, i panorami mozzafiato che si raggiungono con fatica (ma forse è proprio quello il valore aggiunto che te li fa apprezzare ancora di più), i rifugi e il loro cibo favoloso, l’acqua fresca che ti da una sferzata di energia, i paesini arroccati, le stradine che salgono e scendono, i tetti a punta, i colori e i profumi della natura, il rumore dei ruscelli, il ghiaccio che mi ipnotizza.
Io ho trascorso anni indimenticabili in vacanza in montagna da bambina, con l’oratorio, e lì ho imparato ad apprezzarla.

Ora le mie vacanze montane mi permettono di rilassarmi, godermi 3 settimane di fila via da casa (spendendo meno di qualunque low cost di una settimana scarsa, che poi low non lo è mai), stare con belle persone in contesti familiari, mangiare bene e tornare più magra di quando sono partita (provare per credere) quindi tranquilli tutti: passerò delle vacanze splendide anche quest’anno.

Se proprio vogliamo essere pignoli,

io amo tantissimo anche fare vacanze dove si visitano posti e si impara.
Una delle vacanze più belle della mia vita è stato il tour della California fatto in auto con le mie amiche.
Ho provato il tour di Barcellona in bicicletta.
Una vacanza studio a Los Angeles.o provato il tour di Barcellona in bicicletta.
Ogni volta sono tornata a casa molto più ricca di quando sono partita e sicuramente migliorata come persona da tutto ciò che ho assorbito dai luoghi e dalle persone.

Insomma, a me piace tutto, purché si possa staccare la spina dalla routine.
Cercherò di provare tutti i tipi di vacanza che potrò e non penso di avere nessuna verità in tasca. Solo provando si scoprono le cose e si fa esperienza.

Buone vacanze a tutti, ovunque e comunque!

Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Vacanze: il bello è dappertutto!

  1. Thebreezybees scrive:

    Ciao sono Marty!
    Hai proprio ragione, la penso come te. A me, per essere sincera, il mare non piace molto, non sopporto soprattutto il sole cocente. Apprezzo di più le vacanze in montagna e ho trascorso giorni indimenticabili facendo hiking sulle Alpi.
    Questa estate la mia vacanzà sarà al mare, con qualche escursione nei pressi… e spero vada tutto bene! Proveró l’attrezzatura da campeggio in backpack per poter raggiungere il mio prossimo obiettivo: il tour del Monte Bianco ! Credo proprio che scriveró qualche articolo a riguardo sul blog che ho con mia sorella.
    Augurami buona fortuna!
    Buone vacanze e continua così 🔝♥️

    Marty

    • countr94 scrive:

      Ciao Marty, mi fa piacere saperlo e sono molto incuriosita dal tuo obbiettivo. 😉
      Io sono rientrata oggi dalle vacanze e sono state fantastiche! Ho raggiunto la mia prima cima a oltre 3.300 mt. Una grande emozione!
      Mandami il link al tuo blog così mi tengo aggiornata e…
      Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *